fbpx

FELIX RE DI WENGEN MA SABO E’ IN SCIA

Slalom tiratissimo a Wengen dove Felix Neureuther vince approfittando dell’uscita di Marcel Hirscher nella prima manche. Stefano Gross si riconferma tra i grandi chiudendo secondo davanti a Kristoffersen. Andiamo alle pacelle:

Felix Neureuther: nella prima rischia molto con grandi arretramenti ma nella seconda usa tutte le sue doti e nelle buche dimostra una scioltezza tipica del suo repertorio. Voto:10
Stefano Gross: Vamosss!!!!! Si e’ sbloccato!!! Anche oggi a Pozza di Fassa staranno volando per aria padelle di fagioli alla texana da Michele. Riconfermarsi era importante e adesso si vola a Kitz. Voto:9
Marcel Hirscher: uscita di scena nella prima manche causa un’inforcata quando stava bastonando tutti quanti e  punti regalati a destra e a manca. Un’uscita a stagione pero’ e’ nella norma. Voto:8
Mathias Hargin: non arriva la prima vittoria in coppa per “Icio” dopo una prima manche chiusa a sorpresa al comando. Nella seconda manche come altre volte patisce i segni del tracciato e chiude al 6 posto. Voto:5
Luca Aerni: che bello vederlo sciare! Ritorna nei 10 dopo lo scorso anno a Kitzbühel dove aveva fatto tremare Marcel Hirscher. Ora potra’ confermarsi anche in Tirolo. Voto:8
Michael Matt: che giornata per Much! Battere il fratello maggiore con il miglior tempo di manche nella seconda gli fara’ sicuramente ricordare questo giorno per sempre. Pettorale numero 67 ed una rimonta pazzesca fino al 16 posto. voto:8
Reinfried Herbst: seconda manche fuoco e fiamme per “Reini” e in Leader Zone per alcuni minuti come ai vecchi tempi in cui ha potuto sfoggiare il suo pizzetto, pataccone sul polso e anello anulare come una vera Rock Star. Non sara’ piu’ quello del 2008 in cui vinceva gli slalom gia’ in partenza grazie ai quintali di silicone liquido sui parastinchi ma anche adesso ci regala emozioni. Che spettacolo questo Herbst! Voto:8
Cristian Deville: dopo la qualifica nella prima manche con il pettorale numero 67 saranno volate per aria tutte le sedie di Moena. Nella seconda non riesce a sfruttare l’occasione ma Devil oggi ha dimostrato di esserci eccome! Voto:8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *