fbpx

Finalmente 9c! Adam Ondra riscrive un’altra volta la storia dell’arrampicata sportiva.

Era nell’aria, era solo questione di tempo. Dopo 5 anni dall’ultimo step conquistato grazie a Change (9b+), lo straordinario atleta Adam Ondra scrive un’altra pagina della storia dell’arrampicata sportiva, portando a compimento dopo annate di studio e tentativi il tiro di corda chiamato per ora Project Hard, il primo 9c del mondo.

9c??? Una difficoltà che solo un decennio fa era considerato al limite dell’utopia, è stata finalmente sovrastata dal ceco classe ’93, all’ennesima impresa fuori dal comune per la sua età. D’altronde cosa bisogna aspettarsi da un personaggio che ormai da parecchi anni snobba la Coppa del Mondo per concentrarsi sui progetti su roccia e alle sue apparizioni ai mondiali fa sempre piazza pulita? Solo grandi imprese.

Dopo aver condiviso la difficoltà di 9b+ per 4 anni e mezzo con il leggendario Chris Sharma, finalmente Adam è riuscito ad alzare ancora l’asticella, affermandosi ancora come l’icona dell’arrampicata sportiva moderna, ma siamo sicuri che la sua caccia a vie sempre più dure e a gradi sempre più elevati non sia di certo finita qui. Sotto sua stessa ammissione la grotta di Flatanger (falesia dove ha aperto sia Change sia Project Hard), presenta una miriade di altri progetti da portare a compimento nei prossimi anni, sempre con i soliti strapiombi infiniti e la solita roccia granitica ormai diventata il terreno di caccia preferito di Adam.

Quindi non ci resta che aspettare con ansia un altro salto in avanti, verso quella difficoltà 10 che solo a pronunciarla mette timore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *