Ciclismo, Swatt news, Under 23

Giro del Belvedere: vittoria per Muller, Bagioli secondo

É oramai una classica, il lunedì di pasquetta è teatro da 78 anni del Giro del Belvedere a Villa di Villa in provincia di Treviso. Una corsa durissima quanto importante, basta vedere l’ago d’oro. alla vigilia c’era grande attesa per Andrea Vendrame, vincitore lo scorso anno e a caccia dei record. La vittoria è andata al campione nazionale elvetico Patrick Muller davanti a Nicola Bagioli della Zalf e Josip Rumac.

La corsa è stata caratterizzata da una fuga iniziale dove la Zalf aveva inserito Pietro Andreoletti e Rocchetti. Abbiamo sentito telefonicamente proprio Andreoletti per farci raccontare la corsa. ” la fuga è partita dopo un giro eravamo in 16 con 2′ di vantaggio. Prima degli ultimi due giri eravamo rimasti in 5 . In salita ho poi aspettato gli altri per aiutare Bagioli e Vendrame a rientrare”.

Abbiamo contattato anche Nicola Bagioli, secondo classificato. “l‘ultimo giro Andreoletti  e Zilio hanno fatto un grande lavoro per riprendere la fuga, poi  nell’ultimo strappo eravamo in sei e andavamo veramente forte con Muller a fare l’andatura e in discesa siamo andati a tutta. Ho provato ad anticipare  la volata ai meno 800 con Daniel Savini ma ci hanno ripreso. In volata Muller era veramente imbattibile, sarà per la prossima volta”. 

Siamo solo all’inizio, ma questo Bagioli sembra già avere una gamba indegna. Oggi si è disputato il Palio del Recioto. Prossimo appuntamento del Prestigio Bicisport il 3 aprile con il Trofeo Piva.

@bauerdatardaga

 

Previous ArticleNext Article
Nato sulle Dolomiti, innamorato dell' Austria, del pavé e dei personaggi carismatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *