fbpx

King Roger intramontabile

Se amate il tennis, non potete non amare king Roger! Aggiunge un altro tassello alla sua ormai lunghissima fila di trofei e record, difatti è l unico giocatore della storia ad aver vinto 8 diversi masters mille, all appello mancano solo Montecarlo e Roma.

Quello che abbiamo potuto ammirare questa settimana a Shanghai è sicuramente il miglior roger dell’ anno, equiparabile a quello che aveva sfiorato l impresa a Wimbledon dove aveva perso in 5 set proprio contro quel novak djokovic che qua in semifinale ha obbiettivamente distrutto prendendolo a pallate in semifinale!

Se i suoi colleghi arrancano nei primi turni, nadal, raonic nishikori e wawrinka fuori al primo turno, murray poco dopo, roger stenta l approccio dovendo salvare 5 match points ma poi il suo cammino è netto, implacabile; il suo tennis raffinato come sempre, alterna il gioco da fondo con discese a rete sempre puntuali e precise fino a quando in semifinale non compie il capolavoro giocando la partita perfetta, non lasciando mai spazio a quello che di fatto è stato il dominatore del cemento negli ultimi anni; poi la finale è una dimostrazione di classe e freddezza contro il malcapitato simon!

Oggi a 33 anni roger conta all attivo 81 trofei ed ha già in tasca la qualificazione al master di fine stagione di Londra! Tutti gli appassionati lo aspettano ora a Parigi bercy per replicare il successo e se continua così non potrà essere diversamente. Si era parlato di giocatore finito, di ritiro, beh ad un anno di distanza siamo ancora qua che ci inchiniamo di fronte al re, a colui che maggiormente rappresenta il perfetto ideale del tennis!

Carlo Salvetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *