fbpx

Skofic sbanca Chamonix, ma Ghisolfi e Vettorata ci sono!

Si è archiviata ieri sera la prima tappa della Coppa del Mondo Lead di arrampicata sportiva con la gara andata in scena a Chamonix. Una finale molto combattuta, che ha visto gli otto qualificati arrivare tutti quanti nel giro di 8 prese.

L’ha spuntata lo sloveno classe ’94 Domen Skofic, che ha interpretato con gran cattiveria agonistica tutta la via di finale, riuscendo a superare il passaggio chiave sopra l’ultimo tetto, fermandosi però a tre prese dal top. Tre movimenti in più del nostro Stefano Ghisolfi, che dopo un inizio di stagione non brillantissimo in Coppa Italia, ha dimostrato di che pasta è fatto e dopo aver vinto la semifinale, ha chiuso a sole tre prese dallo sloveno conquistando un importantissimo podio. Terza piazza poi per l’austriaco Jacob Schubert, che sebbene sia sembrato in difficoltà con parecchi passaggi al limite, ha tenuto duro alla fine conquistando un meritato podio.

Ghisolfi

Ghisolfi in azione in semifinale

Ottima poi la prova del portacolori della Climband asd Francesco Vettorata. Checco infatti dopo aver chiuso la semifinale al settimo posto, in finale si è fermato poche prese sotto i suoi avversari a causa di un piede “partito” su un volume dell’ultimo tetto. Comunque sia il bellunese di Bribano ha dimostrato di potersela giocare tranquillamente con i top climbers mondiali, speriamo riesca a raggiungere il podio al più presto!

Vettorata impegnato sui volumi della finale

Vettorata impegnato sui volumi della finale

Appuntamento quindi a venerdi 15 per la seconda tappa, che si terrà a Villars (SUI)

@mich_garbin

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *