Ciclismo, Swatt news, Watt

I watt di Villella all’Europeo

Nazionale plumelec villella watt

Davide Villella si è messo in mostra al Campionato Europeo di Plumelec con una bella azione in solitaria ad 1 km dal traguardo. Il lombardo della Cannondale è uscito bene dalla Vuelta a Espana, dove aveva ben figurato in qualche fuga e per aiutare i suoi compagni di squadra, e dunque è stato convocato da Cassani per sostituire Gianluca Brambilla. Vediamo quanti watt a spinto domenica nella corsa vinta da Peter Sagan in territorio francese.

Il percorso prevedeva un circuito di 13,5 km con due ascese, per un totale di 231km con 3.264 metri di dislivello. Villella corso in 5 ore e 33 minuti, ad una velocità media di 41,6 km/h e il suo Garmin Edge 1000 ha registrato una potenza media ponderata di 309 watt.

Il giro più veloce del circuito è stato fatto segnare nella penultima tornata: 17 minuti e 37 secondi per coprire i 13,5 km, ad una potenza media di oltre 300 watt con un picco massimo di 1.232 watt proprio nella parte finale dello strappo della Cote de Cadoudal. Su questa ascesa di 1,8 km al 6% di pendenza media Villella, che si trovava ancora nel gruppo, ha spinto 470 watt medi per 6 minuti e 35 secondi.

Villella è poi uscito dal gruppo a 1.200 metri dal traguardo, dopo aver ripreso il compagno Moreno Moser. In questo istante ha accelerato spingendo fino a 860 watt ed ha tenuto una potenza media di 530 watt per oltre due minuti.

 

Davide Villella Strava watt

 

Previous ArticleNext Article

Ex sciatore Pro.
Amo la Roubaix, Kitzbuhel e i non campioni che hanno stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *