Matteo Trentin

Ancora Trentin nel segno del Magro ! Lo squalo fa le prove in vista di domani

Una frazione apparentemente facile in vista dell’inferno di domani, ma alla fine medie folli e strade al limite del lecito ci hanno dato ancora una giornata non banale. Dopo una fuga iniziale, si conferma ancora una polizza assicurativa il Wolf Pack Matteo Trentin, lucidissimo nell’azzeccare ogni momento ideale per prendere il bersaglio massimo e regolando nel finale un Jose Rojas già battuto in vista dell’ultimo Km.

Tra i big ci prova in discesa Vincenzo Nibali, senza tuttavia ottenere collaborazione e finendo la tappa a discutere con il keniano bianco mentre Nicolas Roche si involava in una fagianata assurda; 30″ guadagnati per l’irlandese, ora a soli 36″ da Froome, ma da domani si inizia a fare sul serio. Ti aspettiamo di nuovo in diretta Magro, ritorna ad insultarci per le nostre corse con la Go Pro in testa, o per i nostri comportamenti sopra le righe agli Swatt Corner.

Una Vuelta che si conferma ancora la corsa più folle delle tre, come ci ha rivelato Alessandro Vanotti domenica al gazebo Swatt durante la GF Carnia Classic: ” da alcuni anni alla Vuelta si va a medie assurde, Se Aru vuole vincerla deve dar una svolta nella seconda settimana, mentre stiamo attenti a Vincenzo! Froome però l’ha preparata molto rispetto agli scorsi anni, sarà una grande lotta”. Andiamo al pagellone:

Matteo Trentin: quando tutto gira al meglio arrivano questi risultati. Ha raggiunto una maturità da grande campione ed è il momento di raccoglierne i frutti. Il Fiandre ti aspetta Matteo, il Kwaremont è pronto a subire i tuoi Watt. Voto: 10

Jose Rojas: battuto già all’ultimo Km, il murciano fa la classica comparsa davanti la sua gente, troppo alti i Watt di Trentin per le sue gambe. Voto: 8

Nicolas Roche: la fagianata di giornata è la sua. Mentre i big discutono, l’irlandese se ne va, portando a casa secondi preziosi che probabilmente perderà già domani. Voto: 8

Vincenzo Nibali: sempre protagonista quando il terreno diventa insidioso ma nessuno lo segue. Nel finale discute con Froome, visibilmente irritato dallo Squalo. Forza Vincenzo, fai vedere il tuo carisma! Voto: 7

Alexander Geniez: probabilmente pensava d’essere a Silverstone, con passaggi alla Rossi da consumare il divano di casa. Voto:4

 

Share

Nato sulle Dolomiti, innamorato dell' Austria, del pavé e dei personaggi carismatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *