Buzzi debutta sulla Streif, il sogno e’ realta’

Venerdi anche lui debuttera’ a Kitzbhühel, nell’evento per cui uno sciatore si sveglia al mattino e trova le motivazioni giuste per allenarsi ogni giorno, nella gara che ogni bambino sogna di fare, non una gara come le altre, non in un posto dove al traguardo non si vede nessuno ma all’Hannenkamrennen 2016. Emanuele Buzzi cresciuto a Sappada nella patria dei fondisti, aprira’ il cancelletto della Streif per fare gelare il sangue a tutti i tifosi, da Arnold Schwarzenegger, Bernie Ecclestone, Felix Baumgartner, Niki Lauda, Hans Hinterseer, banchieri bavaresi fino a coloro che atterreranno con il loro elicottero prima della gara nella cittadina tirolese dopo il Weißwurstparty allo Stanglwirt di Going.

 Accanto a questi personaggi, vedremo anche i tifosi di “lele” che partiranno con una corriera da Sappada venerdi mattina alle 5.30. Se volete essere presenti su quella corriera che oltrepassera’ i Tauri, sarete i benvenuti.

“In questa foto del 2008 possiamo notare Emanuele. Questi giovani ragazzi si promisero che chi fosse mai transitato in gara sull’Hausbergkannte, avrebbe pagato a tutti da bere al Tenne entrando con gli sci”

Venerdi “Lele” paghera’ da bere a tutti loro. Questa e’ una storia da #swattclub cominciata nel 2008. Non perdetevi questo spettacolo, Kitzwoche hat begonnen!

@bauerdatardaga

Share

Nato sulle Dolomiti, innamorato dell' Austria, del pavé e dei personaggi carismatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *