Faivre

Dominio francese a St. Moritz, ma Eisath c’è!

Si è conclusa adesso la prima manche del gigante maschile delle finali di St. Moritz, che si è svolto su un pendio inedito e su una neve particolarmente aggressiva. Al momento al comando c’è un grande Mathieu Faivre, che nonostante la tutina da top5 delle più brutte della storia, doma come non mai questa neve da FIS NJR con una scioltezza assoluta e chiude davanti al compagno di squadra Pinturault, staccato di due decimi.

Pazzesca poi la prova col 15 del nostro Flo Eisath, che mette in pista una straordinaria continuità d’azione e si piazza a nove decimi, quarto tempo poi per l’altro francese Thomas Fanara, nettamente il migliore sul muro, mentre quinto ha concluso il redivivo Pipe Shoerghofer, a dimostrazione di uno stato di forma eccezionale.

Solo settimo ha concluso Marcel Hirscher, come al solito troppo aggressivo per queste nevi. Appuntamento alle 12 per la seconda manche.

@mich_garbin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *