Doppietta norvegese anche in Combi

Oggi sul classicissimo Lauberhorn è andata in scena la prima gara del week end svizzero di Wengen: la combinata. Neanche a farlo apposta, si sono trovati a contendersi la vittoria ancora loro due: Aksel Lund Svindal Kjetil Jansrud.

I due norvegesi, dopo averla fatta da padroni sulla discesa, se la sono cavata bene anche tra i pali dello slalom, lasciando solo le briciole agli altri. Molto bravi poi i due francesi Theaux Mermillod, terzo e quarto proprio davanti al nostro Domme Paris, che azzecca finalmente la Kernen S e si piazza quinto.

Aspettate un attimo, e gli slalomisti??? Il primo è Pinturault, 11esimo in una combinata che tra lui, Ivo Kostelic Benni Raich è stata vinta più volte dagli slalomisti che dai discesisti. Il motivo? Lo slalom si è corso sul piattone finale del Lauberhorn, ovvero su un pendio da FIS CIT. Ma se per la combinata ci può anche stare, il brutto è che sullo stesso tratto di pista si correrà anche lo slalom di domenica, visto che sulla pista classica ci sono ancora le mucche al pascolo. Sarà ancora una volta quindi uno spettacolo parecchio al di sotto delle aspettative, ma senza alternative visto il clamoroso ritardo dell’inverno. Siamo sicuri che se i due vikinghi si lanciassero anche domenica prenderebbero di sicuro i 30. Domani intanto ci sarà la discesa, privata anch’essa della prima parte.

@mich_garbin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *