podio del gs aspiranti

Kastlunger-Vinatzer: il Team Südtirol torna ai vertici.

Per il terzo anno consecutivo il titolo di Campione Italiano Aspiranti di Gigante rimane in casa Alto Adige. Dopo i successi di Simon Pernthaler nel 2014 e Samuel Moling nel 2015 oggi è stata la volta di Tobias Kastlunger. L’ altoatesino di Brunico classe 1999 vince il tricolore aspiranti di gigante sulle nevi di Santa Caterina sopravanzando il gardenese Alex Vinatzer protagonista in assoluto di una stagione da squadra nazionale.

A negare agli altoatesini il dominio assoluto delle medaglie, come successe a Pila nel 2008 dove Franzelin, Rottonara Bacher formarono il podio tirolese nel gigante tricolore Allievi, è stato il bachmaniano Luca Taranzano che dopo il secondo posto di ieri si porta a casa un’ altra medaglia.

A farne le spese per soli tre centesimi è stato proprio il campione in carica Samuel Moling, vincitore del titolo nella passata stagione, seguito al quinto posto dal compagno di squadra sia in comitato che nel gruppo sportivo dei carabinieri Matteo Canins, che retrocede dopo il terzo posto parziale. Il Team Südtirol torna dunque a dominare le graduatorie nazionili, piazzandone quattro nelle prime cinque posizioni ad un campionato italiano e dimostrando per l’ennesima volta che la scelta tecnica di non inserire nella squadra regionale gli atleti al primo anno di categoria è frutto di una politica pienamente azzeccata.

Peccato anche oggi per Pietro Canzio, che dopo aver concluso in testa la prima manche come da pronostico, è uscito nella seconda.

Domani sarà infine la volta dello slalom, atto conclusivo della rassegna di questi Tricolori Aspiranti a Santa Caterina Valfurva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *