La sorpresa Zakarin

Ormai manca veramente poco al Giro d’Italia ed i vari pretendenti per la classifica generale stanno rifinendo la loro forma nelle ultime corse importanti. Molti big hanno disputato il Giro di Romandia, ad eccezzione di Alberto Contador, Fabio Aru e Richie Porte, dove la vittoria è andata al russo Ilnur Zakarin classe 89′ davanti al compagno di squadra Simon Spilak e a Chris Froome.

Ma chi è questo Ilnur Zakarin? In questi giorni molti giornalisti e spettatori sono rimasti sbalorditi da questa sua prestazione di altissimo livello. E se fosse in grado di competere anche con i migliori al Giro? Certo, tre settimane sono lunghe e la giornata storta è dietro l’angolo, ma se si presenterà con la forma attuale potrà togliersi delle belle soddisfazioni. 

L’ultimo russo che lasciò il segno al Giro d’Italia fu il grande Denis Menchov, quando duello’ fino all’ultimo metro con Danilo Di Luca. Vedremo se questo Giro 2015 regalerà alla Russia un nuovo fenomeno.

@carloberry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *