Myhrer si impone a Kaabdalis

Myhrer si impone a Kaabdalis

Chiusa anche questa due giorni di FIS sulle nevi svedesi, con la bella vittoria di Andre Myhrer, che recupera dalla seconda posizione e si impone sul leader della prima manche Sebastian Solevaag per soli 9 centesimi. Terzo posto per il giovane classe ’92 Rasmus Windingstad, ulteriore segno di come sia da tenere sotto controllo in futuro anche in questa disciplina.

Delusioni della giornata Henrik Kristoffersen e il vincitore di ieri Mattias Hargin, che non vanno oltre al quinto e al dodicesimo posto, mentre è davvero sfortunato Andrea Testa che perde uno sci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *