Wiggold è record: 54.526!

Si è conclusa da poco la #MyHour di Sir Bradley che nel velodromo di Londra ha appena asfaltato il record di un mese fa di Dowset pari a 52.937 km/h superandolo di più di 1km e mezzo. Il Comissario Basettoni nonostante non abbia trovato una giornata con temperatura e pressione atmosferica ideali, le quali gli avrebbero permesso di superare i 55kmh, è riuscito comunque nell’ impresa. Record precedente umiliato da parte di Wiggo, che con calzino esuberante, scarpa e casco oro ed una compostezza ed eleganza da manuale della pista fa scrivere nell’ albo d’ oro in parte al suo nome queste cinque cifre: 54.526 km/h. “Quando mancheranno 15 minuti penserò che una volta finita, avrò tutta la vita di tempo per fare quello che voglio”. Questa la dichiarazione di Wiggins prima di salire in sella al suo Bolide. E adesso, mentre gli zeri del suo conto corrente bancario metteranno in ginocchio l’ intero Mediterraneo, Wiggold inizierà la preparazione in vista di Rio 2016, dove siamo sicuri che ci regalerà un’ altra medaglia d’oro.

@kingtimo_

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *