Autodrive: Beggiato fuori definitivamente

Vi sarete chiesti cari lettori il motivo della mancanza di articoli sul circuito Autodrive in questa stagione. I motivi sono due: il primo è la mancanza di riconoscenza da parte degli organizzatori del circuito nei confronti di Solowattaggio, il secondo è l’infortunio capitato al vicentino Tommaso Beggiato. Lasciamo da parte il primo motivo, se volete andare a fondo scriveteci pure in redazione, e parliamo di Tommaso.

Tommaso infatti, da fine novembre convive con un’infiammazione ai piedi. La sua caparbietà si è dovuta arrendere alla natura. Nella scorsa stagione gli articoli sul circuito, sono stati tutti scritti seguendo le indicazioni di  “Tommy”. In questa stagione perciò senza il nostro informatore, non abbiamo mai riportato i risultati del circuito. Dal prossimo inverno però lo rivedremo in pista a scaricare watt come pochi sanno fare.

“Tommy” fa parte di una ristretta fascia di sciatori Master con delle qualità tecniche nei piedi che non passano inosservate, non è il classico Master che macina pali su pali salvo poi dire ” non mi sono mai allenato“. A causa della sua assenza il circuito ha perso notevolmente livello, soprattutto in slalom, dove nelle ultime tre stagioni si è portato a casa la coppetta di specialità grazie ad una sciata veramente arrogante.

Aspettando di nuovo Beggiato in pista, auguriamo a tutti i partecipanti del circuito Autodrive un bel finale di stagione. Dal prossimo anno però non si scherzerà più, Beggiato è pronto a tornare.

@bauerdatardaga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *